Anche i SUV meritano la batteria giusta

Suv, sta per Sport Utility Vehicle, ormai questo lo sanno in tanti. Tutti conoscono i SUV perché quasi tutti se la prendono con i SUV… certo sono ingombranti e già questo chiaramente dà nell’occhio.

Nell’immaginario collettivo chi guida un SUV non sta tanto attento al codice della strada, parcheggia sulle piste ciclabili, taglia la strada ai ciclisti, scavalca i marciapiedi per andare a prendere il figlio a scuola…
chi guida le altre tipologie di auto è davvero così attento al codice della strada?

I SUV sono veicoli dall’aspetto simile a monovolume e/o station wagon. Possiedono però qualcosa in più: hanno alcune caratteristiche dei fuoristrada (altezza elevata da terra, quattro ruote motrici).

Altre caratteristiche particolari, come la presenza di spoiler (che penalizzano gli angoli di attacco e uscita) o spesso l’assenza del riduttore, ne sconsigliano però l’uso in situazioni di vero ed estremo fuoristrada.

In lingua inglese il termine “SUV”, in verità, identifica i fuoristrada in generale, dice Wikipedia. In Italia si tende a fare una distinzione più marcata tra le due categorie.
In alcuni casi non è per nulla facile tracciare una netta linea di confine e capire se un veicolo è un SUV o un vero e proprio fuoristrada.

Ecco, di nuovo, cosa ne pensa Wikipedia: per “come regola generale si usa la presenza del riduttore, di angoli favorevoli e sistemi di blocco dei differenziali nel caso dei veicoli fuoristrada, componenti solitamente assenti invece nei SUV. Ma uno degli elementi più distintivi tra SUV e fuoristrada è dato dal telaio: i SUV utilizzano infatti una scocca portante, mentre i fuoristrada nascono su un telaio a longheroni, enormemente più adatto appunto all’uso da fuoristrada, anche il più gravoso”.

La nuova categoria ha avuto una ampio successo e diffusione alla fine degli anni novanta, con l’arrivo dei SUV di concezione moderna. Nel 1997 fu lanciata infatti la Mercedes-Benz ML, capostipite dei moderni SUV, seguita dalla Lexus RX e più tardi dalla BMW X5.

Nei tempi più recenti, alla ricerca di una maggiore economia di esercizio, hanno fatto la loro comparsa modelli equipaggiati di motori di cilindrate inferiori e SUV di svariate dimensioni, tipologie e fasce di prezzo: mini suv, compact suv, crossover suv…

mercedes-ml

Dove vogliamo arrivare con questo articolo?
Mettiamola così: se siete tra coloro che amano i SUV, quello che state per leggere poche righe più sotto, fa proprio al caso vostro.
Se siete tra coloro che li odiano, riconoscerete che anche un SUV ha diritto a vivere con la batteria più adatta per lui.

Per i lussuosi e costosi “full size” suv, come Mercedes ML e BMW X5, ecco cosa consiglia la batteria giusta: VARTA 95ah o SAFA 95ah

Si tratta di batterie AGM. Tra i loro innumerevoli pregi, la maggiore durata. Non necessitano di manutenzione e hanno una vita media di 10 anni. Quindi ci saranno meno batterie da smaltire, quindi un beneficio per l’ambiente… questo non vi farà amare improvvisamente SUV, ma che è un (seppur piccolo) vantaggio non potete negarlo.

Con queste batterie potrete dare massima potenza al vostro SUV con la sicurezza di non avere brutte sorprese! Infatti hanno durata superiore rispetto alle batterie tradizionali piombo-acido… viaggi sicuri e affidabili, senza preoccupazioni con il vostro SUV e la Batteria Giusta.

bmw-x5

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>